Archive for January, 2003

31.1.03

analisi.
lo stress supera abbondantemente il mio sistema immunitario
la crisi annuale anticipata a febbraio crea tempi morti irrecuperabili
l’orgoglio dei farmacisti di un paesino si tempra con nuovi packaging di patologie metropolitane avveniristiche
la procrastinazione non preclude l’ottimizzazione, ma lo sfoltimento
la mia formazione deve tanto ai monaci autolesionisti

in condizione di occhi aperti, sono vigile al 20%
in condizione di oratore, disistimo al 100%
in condizione di ascoltatore, comprendo allo 0%

tasso di licenziamento maggioritario 60%

Posted on 31.1.2003 - 4:29 am by Arkangel, -.

.

E’ ora di scrivere un libro sul mobbing karmico
(credits: Adri)

Posted on 31.1.2003 - 4:09 am by Arkangel, -.

30.1.03

prima regola professionale: infilare sempre una dose elementare di provvisorietà in tutto quello che affermi

Posted on 30.1.2003 - 3:27 pm by Arkangel, -.

.

*
ore 4 punto venticinque. sei al bivio tra valium anabbagliante o vivisezione di cetriolo su occhiaie realmente meritate.
cuscino madido adiacente manifesta l’assenza conclamata dell’Ospite, in entrambi i sensi semantici.
Latita da diverse settimane con scusanti politiche ultraterrene.
Ultima lights allarme. Sai perfettamente di essere già nell’abitacolo della tua auto durante il fosbury da tegole a divano.
Retro, strada vacua, profilo Mute.
Sguardo alla rifrazione luminosa sul tuo tetto.
Scivoli su superfici asfaltate di nessuno, ripassando a memoria parole dosate di neurologo familiare, dipinto simbolicamente nei tuoi Onirici come Iceberg barra Eurostar.
‘ L ’ i n s o n n i a p o r t a a l d e c e s s o ’.
Mentre finisce di declamare il complemento di moto a luogo, ti accorgi di puntare l’interesse prevalentemente sulla dizione, discretamente ottocentesca, e sulla ruga che gli solca la guancia destra, dogmatica. Il contenuto slitta via, con vento a favore.
Scali, rettilineo sfollato, freni disponendoti in orizzontale e ostruendo i sensi alterni di carreggiata.
Portiera aperta, 3 euro e 10, sigarette, portishead finalizzati a cullare il grappolo di villette a schiera incensurate.
Risolvi che la rotonda in quinta non si può affrontare.
Scendi dalla macchina e aspetti il paio di balle di fieno texane rotolanti.
Ti siedi sulla gradinata di G., tra poco apre la serranda con scritta spray: “338[..] : chiama: vendemmie di figa
Possiedi budget illimitato per focaccia calda qualità somma.
Consacri l’alba come se fosse la prima lacrima.

Posted on 30.1.2003 - 3:36 am by Arkangel, -.

.

e nessuno mi dica che la notte del 28/29* ha dormito.
Cascate di neutrini astrologicamente instabili hanno attraversato la penisola incuneandosi in ipofisi, ghiandole surrenali e sinapsi gastriche.
L’effetto dei ricettivi è stato “leggeri disturbi del sonno”.
Io quella notte ho girato diverse scene di arancia meccanica.

Posted on 30.1.2003 - 3:22 am by Arkangel, -.

.

PremioMerda ad Arkangel Immemore che il grappolo di 32enni viventi annoverasse prepotentemente:
illustre Sig. F.M.
oscillano i podi nella playlist del 71
mentre un elicottero rosa shocking fa calare sulle tegole vasetti di escrementi d’artista con griffe di Piero Manzoni manipolata inaccettabilmente

Posted on 30.1.2003 - 2:05 am by Arkangel, -.

.

Ark’s Sister: Senti, ma dato che Omnitel è un tuo cliente, sai mica se ci sono problemi con gli sms, no perché son tre giorni che non ne ricevo.

Posted on 30.1.2003 - 1:59 am by Arkangel, -.

29.1.03

Nutro invidia frustrata verso chi a quest’ora ha già gli occhi a pan di stelle.

Posted on 29.1.2003 - 2:11 am by Arkangel, -.

.

Dalla playlist parte Dissident.
odio i software riottosi alla mia censura emozionale

Posted on 29.1.2003 - 2:01 am by Arkangel, -.

.

Data vs Spock
8 a 1

Posted on 29.1.2003 - 1:54 am by Arkangel, -.

28.1.03

Auguri al più meritevole 32enne vivente.
Arkangel [simulando freddezza e avviando fuga] : ah, andre. prendi il regalo.
Andrea [convinto nemico del donativo] : Sei una merda.

Posted on 28.1.2003 - 3:19 pm by Arkangel, -.

.

Reperto di pinacoteca ereditaria, il mio piumone.
Collocato su materasso una piazza e mezzo, vanta smisurata propagazione di metri quadri, che si riproducono con incremento annuale costante.
All’attivo, è tutto ripiegato su se stesso nell’angolo letto – declino plafond.
Esseri umani votati all’esplorazione hanno tentato di indagarne le sorgenti riproduttive, ma non sono mai più tornati indietro.
Filippine irremovibili hanno sfidato la legge della piega e sono state fagocitate con Folletto ultimo grido. Amici ipnotizzati si sono inabissati attratti dal grado di morbidezza 100%, inesistente in natura. Il giorno dopo Lui ha vomitato un rene con calcoli e uno zippo.
La storia.
La mia ava ci nascose, in tempo di guerra, duemilacento partigiani. parecchie mogli dei quali stanno ancora aspettando.
La scienza.
Il limbo creato nel piumone51 preserva ogni elemento allo stato di partenza.
Ho rifiutato i dieci panda che mi ha inviato a casa il wwf.
Io non dormo.
Ma quando mi riposo per le mie insufficienti fasi rem mi giro e rigiro per chilometri. E non in latitudine o longitudine.
Il lato peggiore è sapere di essere avvolta insieme a corpi, moci vileda, cd persi, balene in via di estinzione.
Quello migliore è sapere di dormire accanto a fucili di precisione, divise, residui di granata e le piastrine del mio antenato ex-cecchino.

Posted on 28.1.2003 - 2:01 am by Arkangel, -.

.

Tratto superstradale Milano->Home
Suppongo che se fossi seduta nell’ubicazione “passeggero” con ME alla guida, mi cagherei addosso.

il lanciafiamme mi è sempre piaciuto perchè ‘DEFINITIVO’.
(credits: ex-nocs)

Posted on 28.1.2003 - 1:18 am by Arkangel, -.

27.1.03

“mmm non lo so, sono in periodo crisi mistica/volontà di diventare famoso/capire perchè sto diventando antipatico.”
(credits: Mike)

Posted on 27.1.2003 - 8:54 pm by Arkangel, -.

.

Collega: Fabrizio, mi hai bruciato i peli del petto
Arkangel (fuori campo): Ecco cos’era quell’odore di speck.

Posted on 27.1.2003 - 6:56 pm by Arkangel, -.